V domenica di Pasqua

V domenica di Pasqua

BUONE NOTIZIE tra gioia e responsabilità

La buona notizia è arrivata: ritorneremo a celebrare insieme l’Eucaristia da lunedì 18 maggio. Si inizia nei giorni feriali, in modo da prendere gradualmente le misure, per arrivare, domenica 24, solennità dell’Ascensione, alla prima messa festiva, non più a porte chiuse. Siamo in attesa delle indicazioni diocesane, anche se il decreto che prevede il distanziamento di un metro gli uni dagli altri, sembra consentire l’accoglienza di un buon numero di fedeli: vantaggi della nostra chiesa, non certo piccola, che in questo caso ci aiuta molto. Nei prossimi giorni cercheremo di individuare i criteri di accesso alle celebrazioni, con l’attenzione a distribuirci in vari orari e, se occorre, aggiungendo una messa nel pomeriggio. Anche in fase due, è utile ricordare che, l’emergenza rimane tale, che il rischio del contagio è ancora presente, che è necessario indossare la mascherina e portare con sé un prodotto igienizzante per le mani. Inoltre, occorre verificare sempre la propria salute: nel caso di febbre superiore ai 37,5° si rimane a casa e forse è meglio farlo anche se si è indisposti, se si ha tosse o raffreddore. È un modo per prenderci cura gli uni degli altri, soprattutto di chi è più debole. Riprendiamo quindi le celebrazioni, ma sempre con la necessaria prudenza e nel rispetto delle normative che, pur limitando ancora i nostri movimenti, intendono salvaguardare salute e ricordarci le responsabilità. La storia di questi mesi è segnata da pagine dolorose che non vogliamo ritornino, ma che non possiamo dimenticare: per il rispetto di chi è morto, di chi si è speso per gli altri rischiando la vita, anche per l’impegno che qui in paese molti hanno messo e continuano a mettere, non senza sacrificio, per custodire se stessi, i propri cari, istituzioni importanti e una comunità che a tutti sa farsi attenta.

Don Gerardo Giacometti

il Castelliere: link


Domenica 10/05/2020, alle 10:30, Celebrazione Eucaristica in Diretta Streaming sul profilo Facebook di don Gerardo Giacometti dal Santuario della Crocetta (Castello di Godego).

Se non riesci a visualizzare la diretta, clicca qua


nuove schede per la preghiera personale o in famiglia

L’Ufficio liturgico diocesano e la pastorale giovanile diocesana, hanno predisposto delle nuove schede – che si possono scaricare e stampare – a supporto della preghiera in famiglia, che potrebbe così riscoprire il suo volto di “chiesa domestica”, o della preghiera personale.

  • Quinta domenica di Pasqua – sussidio per giovani: download
  • Quinta domenica di Pasqua – sussidio per preghiera personale di famiglia: download
  • Quinta domenica di Pasqua – sussidio per preghiera personale in famiglia con bambini: download

Messe del Vescovo di Treviso in televisione

Oggi, 10 maggio 2020, il Vescovo celebra alle 9.30 dalla Chiesa di Santa Maria Maggiore – Madonna Granda in Treviso. Messa trasmessa anche da Antenna 3 e Rete Veneta.

Diretta Streaming

Condividi su:   Facebook Twitter Google
9 maggio 2020, don Gerardo Giacometti