Inizia la Quaresima

Inizia la Quaresima

Cari amici di Godego,

La situazione che stiamo vivendo porta con sé numerosi elementi inediti che limitano moltissimo la vita comunitaria, specialmente la partecipazione a quel momento fondamentale che è la Celebrazione dell’Eucaristia.
Sembra strano, ma ti accorgi di quanto sia importante proprio quando ti viene a mancare.
Siamo già entrati nella quaresima, trascinati da una realtà oscura e minacciosa che ci sta mettendo alla prova: noi, le persone colpite dal morbo, quanti stanno cercando risposte efficaci a livello clinico e politico.
Ma forse questi sono anche giorni di grazia: per saccheggiare, non i negozi, ma il cuore di Dio, per riattivare la preghiera che abbiamo abbandonato, per ritrovare il nostro profilo spirituale, per guadagnare l’essenziale.
Domani non celebreremo la liturgia delle Ceneri, ma forse quell’invito che la chiesa ci rivolge si fa ancora più espressivo: “Convertitevi e credete al Vangelo”.
Vi invito a sostare in Chiesa parrocchiale o al Santuario della Crocetta. Dalle 8 alle 18.30 è sempre aperto. Troverete un foglio per la preghiera personale. Lo potete portare anche a casa per condividere un momento di riflessione in famiglia, grandi e piccoli (lo trovate anche on line, anche in questo sito – pagina Quaresima).
Se volete, troverete anche i sacerdoti per la confessione (9-11 e 15-18), perché i virus pericolosi a volte abitano nel cuore.
Ogni giorno noi preti ci ritroviamo insieme per la celebrazione: d. Stefano, d. Bortolo, d. Sandro, d. Angelo ed io. E col vivo desiderio di ritornare presto ai nostri appuntamenti, vi assicuriamo che vi custodiamo nella nostra preghiera.

vai alla pagina QUARESIMA

MESSAGGIO del VESCOVO di TREVISO – Michele Tomasi

Condividi su:   Facebook Twitter Google
25 febbraio 2020, don Gerardo Giacometti