Celebrazione nel sesto centenario dell’Apparizione

Celebrazione nel sesto centenario dell’Apparizione

VIENI, O MADRE, IN MEZZO A NOI

Seicento anni fa la Vergine Maria ha pensato di venirci a trovare. L’ha fatto partendo da uno straniero o da uno che era abituato ad attraversare i confini negli scambi commerciali con l’Est europeo. Forse per dirci di non aver paura di muoverci, di trovare nuove percorrenze. Anche il tempo che stiamo vivendo ci segnala nuove frontiere da raggiungere: i confini della vita, attribuendo più attenzione alla salute, nostra e altrui. I confini della famiglia, considerando meglio il rapporto tra le generazioni e l’aiuto che ne può venire. I confini della politica e dell’economia, facendo spazio alla solidarietà e alla ricerca di un futuro abitabile per tutti, i confini della nostra vicenda di fede e della nostra pastorale chiamata a collocare meglio al centro la nostra relazione con il Signore.

La Vergine Maria, maestra degli spostamenti animati dallo Spirito, viene a sostenerci in questo tempo di cambiamento e ad assicurarci la sua presenza, il suo aiuto, le sue indicazioni. Lo fa con la stessa premura e discrezione con cui ci ha accompagnato in questi 600 anni. La accogliamo ancora una volta affidandole la nostra vita, le nostre famiglie, i malati, le persone in difficoltà e questa nostra comunità che a lei ancora si affida.

GIOVEDÌ 2 LUGLIO 2020

  • Ore 19:30 – apertura varchi accesso dei fedeli (400 posti a sedere preparati);
  • Ore 20:00 – accoglienza e introduzione alla celebrazione con la preghiera A seguire S. Messa presieduta dal Vescovo di Treviso Michele Tomasi (palco realizzato davanti al santuario). Al termine preghiera alla Vergine e Benedizione papale con annessa indulgenza plenaria concessa da Papa Francesco.

Martedì e mercoledì in santuario alle 20.30 rosario in preparazione.

In caso di pioggia la S. Messa si farà alle 20.15 nella chiesa parrocchiale. Seguirà trasferimento del vescovo, dei sacerdoti e del Consiglio pastorale in santuario per la preghiera e l’omaggio alla Vergine.

La celebrazione è trasmessa in streaming su YouTube. Canale della diocesi di Treviso (www.diocesitv.it link a disposizione da lunedì) e anche su questo sito. Invitati anche i giovani e i ragazzi.

Condividi su:   Facebook Twitter Google
27 giugno 2020, don Gerardo Giacometti